Al fine di garantire un buon funzionamento della scuola si richiede ai collaboratori scolastici di rispettare scrupolosamente le seguenti prescrizioni e i protocolli della scuola.

PULIZIA E IGIENIZZAZIONE NEI LOCALI/AREE ASSEGNATI.

Le attività giornaliere comprendono:
− L’igienizzazione delle aule “ad ogni pausa ricreativa”, momento in cui le aule si trovano libere completamente dagli alunni e docenti.
− Durante tale momento è necessario igienizzare la superficie dei banchi e della cattedra, maniglia della porta e maniglie delle finestre.
− Al termine della ricreazione devono invece essere igienizzati i servizi igienici (wc e lavandini).

Si ricorda che:
– l’utilizzo della mascherina è SEMPRE OBBLIGATORIO durante l’intera permanenza nei locali scolastici. I responsabili di plesso sono invitati a comunicare al dirigente scolastico o ai suoi collaboratori qualunque situazione in cui non è rispettata tale indicazione.
– L’areazione dei locali è una delle condizioni fondamentali per contrastare la diffusione del virus, pertanto si ricorda di effettuare tale operazione sempre (senza creare condizioni di corrente), anche durante le ore della mensa.

ATTIVITA’ GIORNALIERA DI PULIZIA
− Prima dell’inizio delle lezioni aprire le finestre degli ambienti (spazi comuni, aule, bagni, ecc.). per areare i locali.

MATERIALI DI PULIZIA
− È importante comunicare per tempo le necessità del plesso relativamente agli ausili e ai prodotti per la pulizia.
SEGNALAZIONE CRITICITÀ’
Qualunque criticità deve essere immediatamente segnalata al DSGA e al Responsabile di Plesso affinché sia tempestivo l’intervento.

Si raccomanda infine la corretta tenuta del Registro pulizia e sanificazione.

Documenti